Business Plan Finanza Agevolata

Conosci e poi decidi

Form, telefono, mail, Skype o Whatsapp, il modo più comodo lo decidi tu!

L’accesso a forme di finanziamento agevolato (nazionali, regionali o europei) sono ideali in particolare per due casistiche:

    1. Idea in fase di progettazione o sviluppo che necessita di fondi relativamente limitati. I fondi di norma coinvolgono qualsiasi tipologia di attività e dimensione.
    2. Idea con una forte componente innovativa in campo agricolo o tecnologico, sia in fase di progettazione che di completamento dello sviluppo.

Scrivere un business plan per finanza agevolata significa conoscere in maniera approfondita i diversi bandi e bilanciare la proposta di progetto in modo che rientri all’interno di più parametri possibili. Di norma difatti si verrà valutati da un impiegato che vede quotidianamente decine di progetti tutti diversi e che con penna e calamaio darà dei voti in una griglia di valutazione.

I numeri, sempre importanti, devono quindi mantenere il principio di congruità in un contesto logico e coerente tra idea, storia e competenze dei proponenti, mercato, organizzazione, target clienti, azioni commerciali che si intendono mettere in atto, investimenti necessari e risultati attesi.

Nell’analisi preliminare gratuita verranno analizzati in primis questi fattori, in modo che l’accettazione reciproca dell’incarico avvenga con il massimo delle possibilità di superare positivamente il processo di valutazione.

Principali Bandi Attivi

Fondi Invitalia
Autoimprenditorialità
Invitalia
Resto al Sud
Altri Fondi
Invitalia
Fondi Europei
Horizon 2020
Fondi
Regionali
Fondi
Agricoltura

Step Presentazioni Domande

Nelle prime 4 cause di fallimento di una nuova idea imprenditoriale c’è l’assenza di un Mercato. Sulla carta il prodotto/servizio può cambiare il mondo ma nella realtà nessuno lo vuole. Oltre alla valutazione di congruità del progetto e dei proponenti offriamo quindi gratuitamente un’analisi del prodotto/servizio e, se possibile, diamo suggerimenti. Perché spesso la distanza tra successo e fallimento è davvero minima.

Se l’analisi preliminare gratuita risulta positiva o se eventuali zone d’ombra vengono accettate dal cliente si procede con la redazione utilizzando i formati messi a disposizione dell’Ente. La domanda di finanziamento sarà quindi pronta per essere inoltrata e verrà consegnata entro i termini stabiliti, di norma corrispondenti a 15 giorni lavorativi.

Terminata la Redazione a seconda dell’accordo presenteremo la domanda a nome del cliente e daremo tutto il supporto necessario (formando ad esempio il cliente in caso di colloquio con l’Ente) fino al suo accoglimento ed erogazione.

Gli accordi che comprendono la presentazione della domanda permettono un risparmio sui costi di redazione e sono comprensivi di premi in piccole percentuali sull’importo richiesto, da pagare esclusivamente in caso di accettazione della domanda di finanziamento.

RICHIEDI UN PREVENTIVO